Al Comune di Isola il titolo di Comune amico del volontariato 2017

In occasione della Giornata slovena del volontariato, la municipalità isolana è stata insignita dalla Filantropia slovena, del riconoscimento annuale come Comune amico del volontariato. Come rilevato nella motivazione, in città e nei dintorni operano ben 158 organizzazioni non governative, che in vari modi poggiano sul lavoro volontario dei propri affiliati.

Il venti percento della cittadinanza ha avuto contatti con il mondo del volontariato. Su iniziativa dell’Amministrazione comunale e in stretta collaborazione con la CAN comunale, alla fine del 2016 sono stati organizzati aiuti umanitari per la città gemellata di Tolentino, nella Marche, pesantemente colpita dal terremoto. Sono stati forniti sei container adibiti ad alloggio e con il supporto della Croce Rossa, sono stati raccolti generi di prima necessità per gli amici italiani in difficoltà. Tra le altre iniziative promosse o fatte proprie dal Municipio spicca, in campo ecologico, la Giornata dei cambiamenti, che ha portato alla posa a dimora di numerosi alberi e alla pulizia del mare. Il Comune ha partecipato ancora a due azioni dei donatori di sangue, alla raccolta di vestiti delle organizzazioni umanitarie locali. I soci di numerose associazioni nell’arco dell’anno offrono aiuto e sostegno alle persone anziane e ai disabili, agevolando i loro spostamenti e l’inclusione nelle attività sociali. Numerose sono state ancora le manifestazioni che hanno raccolto fondi per i concittadini più bisognosi, ponendo l’accento sui bambini. Il Comune ha ringraziato gli isolani per il loro impegno, rilevando che il riconoscimento ottenuto va condiviso tra tutti i volontari.

Rispondi