Atmosfera settecentesca in via Tartini

Il gruppo “Al tempo di Tartini” della Comunità degli Italiani di Pirano è stato invitato ieri pomeriggio alla ormai tradizionale festa di via Tartini, quest’anno incentrata sul 120.mo anniversario dell’inaugurazione del monumento al grande violinista e compositore.

Via Tartini dicono sia la via più curata del centro storico di Isola, la prima ad avere una comunità così unita, che può vantare di moltemplici collaborazioni in campo sportivo, culturale e sociale. Gli abitanti di questa via sono così uniti da circa 40 anni e oltreché festeggiare insieme il carnevale, matrimoni e anniversari, ogni anno organizzano la tradizionale festa intitolata “Tartinijeva v Tartinijevi”.

Quest’anno hanno voluto celebrare in modo adeguato il 120.mo anniversario dell’inagurazione del monumento di Giuseppe Tartini a Pirano, grande personaggio da cui la via porta il nome.
In quest’occasione hanno invitato il gruppo “Al tempo di Tartini” della Comunità degli Italiani di Pirano, la quale con i tipici costumi e balli dell’epoca ha affascinato grandi e piccini.

Gli anni di rivalità tra Isola e Pirano sono passati già da un bel pezzo. Sotto il fico, che tempo fa rappresentava la loro contesa, piranesi e isolani si sono riuniti per immortalare questo momento di amicizia e convivialità.

Tartini03 Tartini02

Tag:

Rispondi