Boris Cavazza tra musica e poesia

L’ultimo tra gli eventi nell’ambito del Festival estivo del Litorale nel Comune di Isola, si è tenuto a Piazza Manzioli la sera di sabato, 7 luglio con il concerto del Boris Cavazza Kvintet – Il Quintetto di Boris Cavazza. Organizzato dal Centro per la cultura, lo sport e le manifestazioni, l’avvenimento a ingresso libero, ha attirato un grande numero di spettatori. Boris Cavazza, uno dei pilastri portanti della scena teatrale slovena, si è presentato in un modo diverso: con il suo Quintetto ha proposto canzoni d’autore e una fusione di generi musicali. Swing, jazz, blues, ballate accompagnate da poesia, hanno catapultato il pubblico di Piazza Manzioli in un tempo che forse nessuno hai mai vissuto, ma di cui molti hanno sentito parlare. Un’esperienza musicale guidata dalla voce carismatica di Cavazza, che nei testi ha parlato di luoghi ed emozioni tra le tonalità alte e basse della vita. Nomi importanti formano il resto del Quintetto: Igor Leonardi (chitarra, coautore musicale), Tadej Kampl (contrabasso), Enos Kugler (batteria) e Primož Fleischman (sassofono).

Testo e foto: Vita Valenti

Gli spettatori a Piazza Manzioli
Tag:

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: