Il cinema parla italiano

E’ partito lunedi scorso il programma di attività nell’ambito della XVII edizione annuale della Settimana della lingua italiana nel mondo. Promossi dal Consolato Generale d’Italia in Capodistria, gli eventi hanno come tema “L’italiano al cinema, l’italiano nel cinema”. Un ricchissimo programma organizzato dal 16 al 25 ottobre in diverse location nel Litorale, ha avuto la sua anteprima sabato 14 ottobre presso la Comunità degli italiani di Capodistria ,a Palazzo Gravisi, mentre l’ouverture formale si è tenuta due giorni più tardi, in mattinata nell’Aula magna dell’Università del Litorale con la presentazione dell’attività culturale del Consolato Generale. Di sera poi, sono partiti gli eventi alla Casa di cultura di Isola. Dopo gli indirizzi di saluto della Console Generale, Iva Palmieri, altri nomi importanti della cultura italiana hanno parlato della cosiddetta italsimpatia, quale grande forza d’inerzia (quasi più all’estero che in Italia) – un amore per tutto ciò che il Bel Paese rappresenta. Si è passati poi alla proiezione del primo film di questo progetto promosso e realizzato in primis dal Consolato Generale d’Italia in Capodistria nonché sostenuto da diversi enti nostrani, tra cui l’Università del Litorale di Capodistria, il Centro per la cultura, lo sport e le manifestazioni di Isola, la CAN di Isola, alcune delle CI di Pirano e di Capodistria e altri. Ci attende quini un repertorio ricchissimo di diverse iniziative volte a portare omaggio all’importanza che il cinema italiano ha avuto e ha tutt’ora nell’influenzare una cultura di un valore inestimabile sparsa in tutto il mondo.

TESTO e FOTO: Vita Valenti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: