Consiglio comunale di Isola: il fondo immobili alla Komunala

Il massimo organismo comunale ha dato parere positivo nel corso della seduta di ieri, alla riconferma della professoressa Simona Angelini a preside della Scuola elementare italiana “ Dante Alighieri”. La parola definitiva spetta ora al consiglio d’istituto.

Passando agli altri temi della seduta, dopo accesi dibattiti, i consiglieri comunali hanno appoggiato giovedì sera, la proposta del sindaco, Igor Kolenc, di affidare la gestione degli alloggi e dei vani per le attività economiche, di proprietà municipale, a una nuova unità operativa dell’azienda pubblica Komunala.

La competenza passa cosi dall’Amministrazione comunale all’ Azienda municipalizzata, che avrà la possibilità di gestire in modo organico tutte le procedure legate agli immobili, finora curate da numerosi uffici in municipio. Fine della delibera è ottenere che i circa 300 alloggi e i 230 vani adibiti a varie attività lavorative, siano gestiti con razionalità e che i mezzi ottenuti dagli affitti siano nuovamente investiti con oculatezza nella manutenzione degli stabili e nell’acquisto di nuovi. Le riserve dell’opposizione hanno riguardato soprattutto il controllo dei vari interventi, visto l’ingente patrimonio in ballo. Nelle modifiche allo statuto della Komunala sono contenute, evidentemente, sufficienti garanzie che la parola finale in materia d’immobili spetterà sempre al Consiglio comunale. Nel corso della stessa riunione è stata esaminata la strategia del traffico nel Comune di Isola. Riguarda tutta una serie di provvedimenti per migliorare sino al 2022, la viabilità, le piste ciclabili, le aree pedonali e la pianificazione sostenibile del traffico. Sono state illustrate numerose iniziative a sfondo promozionale per educare i cittadini e soprattutto i più giovani a rispettare il codice della strada. L’accento sarà posto sugli spostamenti a piedi e sull’allestimento di parcheggi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: