Consiglio della CAN di Isola: XX seduta ordinaria

Si è svolta ieri sera la XX seduta ordinaria del Consiglio della CAN di Isola. Tra i diversi punti all’ordine del giorno: la Relazione finanziaria sul programma di lavoro 2016, le modifiche al Regolamento per l’iscrizione all’elenco elettorale e la nomina del membro del comitato di redazione del bollettino municipale Bobnič/La Crida.

Il Consiglio della CAN si è riunito ieri sera per la sua XX seduta ordinaria. Durante la riunione sono stati diversi i punti all’ordine del giorno discussi. Tra questi la presentazione della Relazione della Commissione per l’inventario da parte del Presidente del comitato, nonché consigliere, Fiorenzo Dassena e della Relazione del Comitato dei garanti per l’anno 2016 da parte di Ester Dassena, membro del comitato, che non hanno riscontrato sostanziali irregolarità. L’attività della CAN è risultata ben svolta e corrispondente ai criteri di trasparenza. In seguito, l’approvazione della modifica al regolamento di iscrizione all’elenco elettorale della CAN, introdotta dalla referente amministrativa Clio Diabaté. Una modifica che punta a snellire e a rendere ancora più chiaro il procedimento di iscrizione che avverrà come di consueto mediante la presentazione della documentazione richiesta, ma che prevederà la convocazione di fronte alla Commissione solo se necessaria la verifica, qualora la domanda non corrispondesse pienamente ai criteri stabiliti. Il tema degli elenchi elettorali, sicuramente molto delicato, sarà uno dei punti di discussione più importanti anche nel prossimo periodo, hanno assicurato sia il Presidente Marko Gregorič sia il Vicepresidente Felice Žiža. Altro punto all’ordine del giorno, la Relazione finanziara sul programma svolto nel 2016 presentata dalla coordinatrice Agnese Babič, che ha fatto emergere un bilancio in positivo e speso secondo le previsioni, con un aumento delle entrate dirette, non derivate dai regolari fondi pubblici: “uno degli obiettivi raggiunti nel corso di questo anno, come ci si era prefissati già nel 2015” ha sottolineato il Presidente dalla CAN. Infine, la nomina del membro della redazione del bollettino municipale Bobnič/La Crida. Un posto rimasto vacante in seguito alle dimissioni di Andrea Šumenjak. Il Presidente ha proposto Jessica Vodopija, di recente entrata a far parte della redazione del Mandracchio e che si sta distinguendo per la sua: “serietà, competenza e professionalità”, invitando il Consiglio a discutere e a riflettere, proponendo anche di non procedere direttamente con la nomina. Tuttavia il Consiglio ha chiaramente espresso sia apprezzamento per il lavoro del Mandracchio di queste settimane, sia piena fiducia nella proposta del Presidente. Per questo e anche per evitare di prolungare l’assenza di un connazionale nella redazione del bollettino municipale, all’unanimità si è deciso di approvare subito la nomina.

IMG_20170222_185506

Rispondi