Il Coro Haliaetum si è esibito a Tarvisio

Il gruppo della Comunità degli Italiani Pasquale Besenghi degli Ughi di Isola si è esibito nella località italiana nell’ambito alla 47esima edizione della rassegna dei cori della regione del Litorale sloveno “Primorska poje”. I cinque i cori partecipanti hanno dato vita a un bel pomeriggio musicale.

primorskapoje2

47 edizioni, 30 di località coinvolte, oltre 180 gruppi corali con oltre 2.500 coristi in scena! Questi i numeri della più grande rassegna culturale slovena organizzata dal Fondo pubblico della Repubblica di Slovenia per le attività culturali in collaborazione con altri fautori della scena culturale slovena a cavallo del confine occidentale e della vicina Carinzia austriaca.

L’ennesima partecipazioni alla “Primorska poje” (Il Litorale canta) ha portato il Coro misto Haliaetum della Comunità degli Italiani Pasquale Besenghi degli Ughi di Isola al CENTRO SOCIO-CULTURALE JULIUS KUGY dell’imbiancata Tarvisio. Il nostro coro, diretto da Giuliano Goruppi, solista il baritono Stelio Grbec, si è prodotto in una bella esecuzione di brani popolari spazianti dall’Istria alla Sicilia elaborati da Marco Sofianopulo e dal Goruppi stesso. Un programma apprezzato e applaudito dal numeroso pubblico presente.

Accanto al nostro Haliaetum, il dodicesimo dei trenta concerti previsti per la 47-esima edizione della rassegna ha visto la partecipazione del gruppo vocale austriaco “Dekleta Smrtnik” di Eisenkappel – Železna Kapla (Austria) diretto da Dana Smrtnik, il “Kvintet Krnica” di Karnitzen – Sv. Štefan na Zilji (Austria) diretto da Hermann Fritz, il coro dell’associazione “Iris” di Bukovo (nel Tolminotto) diretto da Vojka Svetičič, il coro misto “Igo Gruden” di Aurisina – Nabrežina (Italia) diretto da Janko Ban e il coro misto “Canto ergo sum” di Tolmino diretto da Katarina Kovačič.

Come da tradizione, i canti sono proseguiti al simpatico incontro conviviale di fine-concerto.

Tag:

Rispondi