Warning: file_put_contents(): Only 0 of 13 bytes written, possibly out of free disk space in /home/www-data/ilmandracchio.org/www2/wp-content/plugins/wp-csv/wp-csv.php on line 299
Dolce Pasqua a Palazzo Manzioli con venti dolci | Il Mandracchio

Dolce Pasqua a Palazzo Manzioli con venti dolci

La Gara di dolci pasquali, organizzata dalla Comunità degli Italiani “Pasquale Besenghi degli Ughi” di Isola e un ricco programma culturale hanno fatto da prologo alla Settimana Santa a Palazzo Manzioli.
Sabato sera la Sala nobile si è riempita per il programma culturale, condotto dalla presidente della CI ospitante, Katja Dellore, che ha accompagnato la tradizionale gara di dolci pasquali. Sul palco si sono esibiti due giovanissimi violinisti del corso di violino del sodalizio, la Filodrammatica “Piasa Picia”, il coro Haliaetum e il giovane cantautore Nicola Štule. Nel frattempo la giuria, composta da Dolores Puhar, Ilaria Raschini e Maja Cergol, ha avuto l’arduo compito di assaggiare i venti dolci partecipanti alla gara e decretare i vincitori. Tra tutte le leccornie in competizione, nella categoria giovani il terzo posto è stato assegnato ai “cupcakes allo yogurt e noci” di Arne e Lapo Karbič, il secondo posto se lo è aggiudicato il “limoncino” di Tim Korošec, mentre a trionfare è stata la “ciambella di ricotta e cioccolato” di Nicolò Bitiči. Nella categoria adulti, a pari merito al terzo posto, le “noci e mandorle” di Marica Kapun e la “torta Ferrero Rocher” di Marco e Aurora Doimo, mentre al secondo posto si è classificata la “torta petalosa” di Ioana Buzoiu. A trionfare all’edizione 2018 è stato lo “zuccotto” di Simona Korošec. A conclusione del programma di accompagnamento anche il pubblico e gli artisti esibitisi hanno potuto assaggiare i dolci in gara.
TESTO E FOTO: MAJA CERGOL

premiazionenumeroso pubblico alla gara di dolciNicolo Bitiči, vincitore della categoria giovaniNicola ŠtuleKatja Dellore con i violinistiFilodrammatica Piasa Piciadolci in garaCoro Haliaetumdolci pasquali in gara

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: