Donne e amore a Palazzo Manzioli

In occasione dell’otto marzo, Giornata della donna, un applaudito concerto di brani dedicati alla donna e all’amore con Eleonora Matijašič e Neven Stipanov.

16-donne-amore

I due cantanti, il soprano Eleonora Matijašič, isolana,  e il baritono Neven Stipanov, piranese , sono conosciuti al pubblico della nostra comunità nazionale e in diverse occasioni le loro esibizioni sono state apprezzate in Slovenia e in Italia. La pianista Reana de Luca ha un curriculum di tutto rispetto costituito da concerti in Italia e all’estero e attività didattica. 

Il programma era suddiviso in due parti. Nella prima i cantanti hanno eseguito brani della tradizione italiana del belcanto con romanze e arie da opere e operette. Gli autori: Giordani, Caldara, Pergolesi, Tosti, Bellini, Mozart e Lehar. Molto applaudita l’aria “Tu che m’hai preso il cuor” eseguita in duetto. Molto più conosciuti al vasto pubblico, a Palazzo Manzioli in maggior parte femminile, i brani della seconda parte. Suggestive le melodie rese immortali da Edith Piaf, coinvolgenti i brani come la Paloma o Granada o l’ormai tradizionale slovena Zemlja Pleše. Fuori programma ancora un duetto dei due cantanti che hanno strappato ancora sinceri applausi con La Vie en rose. 
 
Il concerto è stato Organizzato dalla Comunità autogestita della nazionalità italiana di Isola, che ha provveduto a distribuire un ramoscello di mimose a tutte le signore e a offrire una degustazione di vini e prodotti tipici.
Tag:

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: