Il Dramma Italiano rende omaggio a Ivo Brešan al teatro Tartini di Pirano

Mercoledì il teatro Tartini di Pirano ha ospitato il Dramma Italiano che ha portato in scena “La rappresentazione dell’Amleto nel villaggio di Merduscia di sotto”, commedia amara in dialetto istroveneto adattata dell’opera di Ivo Brešan, scrittore, sceneggiatore e drammaturgo croato, venuto a mancare recentemente.
Lo spettacolo, diretto dal talentoso regista toscano Luca Cortina e tradotto in lingua italiana da Silvio Ferrari, si svolge appunto nello sperduto villaggio croato di Merduscia di sotto, dove il Fronte Comunale Democratico (FCD) decide di portare in scena l’Amleto, che per l’occasione diventa “Omelette”. Visto che durante le prime prove il FCD si rende conto che il testo non risulta in linea con i propri principi, secondo i quali Amleto dovrebbe incarnare il rappresentante di contadini e lavoratori democratici, il “maestro comunal”, si vede costretto a riscriverlo. Inizia così una “recita nella recita”, colma di colpi di scena che rendono la commedia amara collocata in un contesto rurale sempre attuale, anche a distanza di oltre quarant’anni dalla prima rappresentazione. Nella versione rappresentata la vita dell’attore che interpreta Amleto, ossia Joco Škokić, rispecchia infatti la tragica sorte del principe di Danimarca. Molto positivo il riscontro del pubblico, che non ha avuto che lodi per l’interpretazione originale della Compagnia, che per l’occasione si è avvalsa di alcuni artisti ospiti.
Hanno recitato: Mirko Soldano (Mate Bukarica- Bukara), Lucio Slama (Mile Puljiz-Puljo), Ivana Bruck (Anđa), Elvia Nachinovich (Mare Miš-Majkača), Giuseppe Nicodemo (maestro Andre Škunca), Leonora Surian-Popov (Teresa), Toni Anton Plešić (Šime), Ilaria Genatiempo (Šimurina), Valter Roša (Joco Škokić-Škoko), Denis Brizić (Jure) e Bruno Nachinovich (Mačak, musiche).
L’evento è stato organizzato dalla CAN Costiera in collaborazione con la CAN di Pirano.

TESTO: MAJA CERGOL
FOTO: LIA GRAZIA GOBBO

Tag:

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: