A fuoco il palato degli isolani

L’ultimo giorno di settembre si è concluso in modo fantastico. E non solo per il bel tempo. Piazza Manzioli e Via Lubiana si sono colorate questo fine settimana di un evento, che ha visto come protagonista il chili, in tutte le sue più svariate forme e colori.
Sabato 30 settembre ha avuto luogo, infatti, la terza edizione del festival dei sapori, della cucina piccante e della birra, soprannominato molto emblematicamente Chiliada. Un’iniziativa portata avanti e organizzata dal Gorki Chili, in collaborazione con l’associazione Izolani e il Centro per la cultura, lo sport e le manifestazioni. Circa 20 produttori presentano i propri prodotti, che vanno da salse e marmellate piccanti al cioccolato piccante. Una sfida anche per i palati più coraggiosi e tenaci. Il pomeriggio in Via Lubiana poi, è stato teatro di prove culinarie internazionali, alle quali hanno partecipato concorrenti indiani, tailandesi, pachistani e molti altri. “L’afflusso di amanti del piccante, o semplicemente curiosi, sta aumentando di anno in anno”, commenta Igor Tavčar del Gorki Chili e aggiunge “è importante portare in tavola prodotti autentici, senza additivi e conservanti ed è fondamentale presentarsi a eventi quali questo odierno, per mostrare alla gente quanta è, in effetti, la scelta nata da un unico prodotto – il chili.”
Un bellissimo modo di ravvivare il centro storico di Isola.

Testo e foto: Vita Valenti

Tag:,

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: