Inaugurata a Palazzo Manzioli la Mostra di merletti

Ieri presso Palazzo Manzioli si è svolta la cerimonia di inaugurazione della Mostra del corso di merletti, che da due anni si tiene a Isola, grazie alla collaborazione tra la Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Isola e la Fondazione Scuola Merletti di Gorizia.

La mostra è stata aperta da Agnese Babič, come rappresentate della Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Isola, la quale ha ringraziato le allieve merlettaie presenti e i numerosi partecipanti all’inaugurazione. Ha ricordato che è proprio la città di Isola ad ospitare l’unico corso della Scuola Merletti di Gorizia tenuto in Slovenia.

In seguito, dopo aver sottolineato che la mostra, così come il corso, hanno l’obiettivo di riproporre una delle antiche tradizioni di Isola, la realizzazione del merletto appunto, ha invitato a parlare Alenka Križmančič, insegnante merlettaia e responsabile dei corsi e della formazione delle 15 allieve.

La mentore, dopo aver ringraziato la CAN di Isola per la preziosa collaborazione e per gli spazi messi a disposizione, ha ricordato che una pubblicazione del 2012, intitolata “Il filo spezzato” lega la fondazione alla città di Isola, dove tra gli anni 1880 e 1937 esisteva una scuola di merletti. Questa storia, quasi dimenticata, ha però avuto un lieto fine grazie all’impegno delle corsiste di Isola interessate al tombolo e all’interessamento delle istituzioni come la CAN di Isola e la Scuola merletti di Gorizia, il cui sforzo congiunto ha permesso di realizzare il corso.

L’insegnante, con giusto orgoglio, ha concluso dicendo che grazie al corso di merletto tenuto a Isola: “il filo spezzato è ora riallacciato, sperando che possa scorrere tra le dita e i fuselli delle allieve per creare sempre nuovi piccoli e grandi capolavori.”

Alla fine della cerimonia gli organizzatori hanno invitato i presenti a gustare il delizioso rinfresco preparato dalle allieve merlettaie, per finire la serata con un momento di allegria e convivialità.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: