Isola alle falde del Kilimangiaro

La trasmissione di Rai3 »Alle Falde del Kilimangiaro« ha fatto tappa nel litorale sloveno: il tour di 5 giorni ha compreso pure Isola, oltre che il piranese e Capodistria con l’entroterra.

La giornalista, regista e filmaker è Annapia Chico, che è già stata in Slovenia qualche anno fa (a Lubiana e nell’Isontino) per realizzare dei reportage. Ha »scoperto« il Paese nell’ambito di alcune fiere in Italia, dove regolarmente partecipa l’Ente per il turismo sloveno. »Questa è la prima volta che vengo sulla costa. Sono rimasta soddisfatta anche le volte precedenti: il Paese ha numerose attrazioni, ma anche una vasta offerta enogastronomica. Insomma si lavora bene«. Un’ottima occasione per la promozione, basti considerare che ogni puntata ha una media di 1.500.000 di spettatori. »Siamo infatti molto onorati di ospitare Alle falde del Kilmingiaro perchè va in onda da oltre 19 anni. Siamo certi che la visita dara’ un ulteriore slancio alla nostra riconoscibilità« – afferma Lara Pirc dell’Ente per il turismo di Isola, che ha fatto da guida alla Chico nel tour isolano, con soste al parco archeologico presso S.Simone, nei punti di maggiore attrazione del centro storico, nella cantina vinicola di Bruno Zaro per terminare con la cena preparata da Sara Rutar, vincitrice del Masterchef sloveno 2017. »Il nostro è un pubblico esperto di viaggi. La Slovenia, oltre alle sue caratteristiche, è anche molto accogliente e, quindi, ha un discreto successo« ha dichiarato Annapia Chico tra una ripresa e l’altra. La data della messa in onda non è stata ancora fissata, è però certo che trovera’ spazio nel prossimo palinsesto. »Alle Falde del Kilimangiaro« andrà in onda ogni domenica pomeriggio, a partire da ottobre 2017 per finire ad aprile del 2018.

Una pausa delle registrazioni a San Simone
Tag:

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: