La prevenzione come miglior cura

Palazzo Manzioli ha ospitato una conferenza di sensibilizzazione sulle malattie cardiovascolari e tumorali, tenuta dal dott. Felice Žiža, specialista in chirurgia addominale e generale.

L’incontro, organizzato dalla Comunità degli Italiani “Dante Alighieri” di Isola, ha rimarcato quanto fondamentale sia l’adozione di alcuni semplici comportamenti nella battaglia contro l’insorgere di gravi patologie cardiovascolari e tumorali. Oltre ad evitare il fumo attivo, principale fattore di rischio per tutte le patologie trattate, il dott. Felice Žiža si è soffermato sull’importanza di una dieta sana e bilanciata, povera di grassi e ricca di frutta e verdure. Sì al vino, in particolare quello rosso, se assunto in quantità moderate.

Al contempo, il chirurgo ha sottolineato il valore di numerosi tipologie di screening medico al fine di attuare una prevenzione efficace e precoce. Check up periodici di sangue e pressione, valorizzati da esami più specifici quali mammografia, pap test e analisi delle feci, costituiscono uno strumento di diagnosi straordinario per aumentare le possibilità di guarigione. Particolarmente fortunati in questo senso gli abitanti del Litorale sloveno, i quali dispongono di un ospedale dotato di strumentazioni all’avanguardia nel panorama nazionale, a pochi passi da casa.

Rispondi