Le Befana in visita a Isola

La Comunità degli Italiani “Dante Alighieri” ha ricordato ieri pomeriggio la festa dell’Epifania con il tradizionale incontro per bambini, “La Befana ven de note”. Ad introdurre l’evento è stata la presidente del sodalizio, Amina Dudine.
L’Epifania tutte le feste porta via, ma per la “Dante Alighieri” apre anche un nuovo anno di attività. Anche quest’anno il sodalizio ha invitato l’unica e inimitabile Befana che, seppure ha avuto una notte faticosa, non ha rifiutato l’invito. Una cinquantina di bambini, accompagnati dai genitori, ha atteso con impazienza l’arrivo dell’ospite d’onore, ma le sue aiutanti isolane – Tanija e Tessa – hanno saputo farli distrarre e divertire con giochi e balli. Questa volta l’arzilla vecchietta ha fatto loro uno scherzo, poiché nella sua valigia non c’era altro che carbone, mentre i bambini avevano i doni tutto il pomeriggio sotto il naso, dal momento che erano nascosti in Sala Nobile in enormi calze. Ma per riceverli dovevano esaudire il desiderio della vecchietta, ovvero recitare la versione isolana della filastrocca della Befana.
TESTO E FOTO: KRIS DASSENA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: