La settimana culturale al Manzioli

Il film di Matteo Oleotto verrà proiettato a Palazzo Manzioli domani, MARTEDI’25 OTTOBRE, alle ore 19. VENERDÌ 28 OTTOBRE, alle ore 19, sempre al Manzioli, avrà luogo la presentazione del libro di Gloria Nemec “Dopo venuti a Trieste – storie di esuli giuliano-dalmati attraverso un manicomio di confine 1945 – 1970”. SABATO 29 OTTOBRE alle ore 18, alla Casa di Cultura, appuntamento con la sedicesima edizione della rassegna folcloristica “Folk & Nos”.

20161024_zoran_nipote_scemo

I dettagli

Martedì, 25 ottobre 2016, ore 19.00, Palazzo Manzioli

Riprende il CINEFORUM con la proiezione del film “Zoran, il mio nipote scemo” del 2013, diretto da Matteo Oleotto, co-produzione italo-slovena.

L’opera è stata presentata alla 70ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, nell’ambito della Settimana Internazionale della Critica e ha vinto il Premio del Pubblico RaroVideo. Sul cinema italiano soffia un po’ di vento da nordest. Divertente, ironico, ad alto tasso alcolico, velato di sofferenza e di quella apparente tristezza della provincia. ZORAN è un piccolo gioiello grezzo, quasi fatto “a mano”, dove il bicchiere è sempre pieno anche quando è vuoto, dove l’alcolismo è solo la cornice di un mondo intriso di rapporti umani bugiardi ma veri, palesi e diretti. Dove il Merlot e il Cabernet non diventano Merlò e Cabernè, ma mantengono quella “T” che ci differenzia dai transalpini, dove un confine geografico difficile scompare e riappare, ma non ferisce, non divide. Un Battiston superbo anche se un po’ gigione, un tenero Rok Presnikar e una piccola truppa di alcolizzati cronici ci regalano una fotografia, tra poesia e vitigni, di quell’angolo troppo spesso dimenticato che è il Friuli Venezia Giulia.

Organizzazione: Comunità degli Italiani “Pasquale Besenghi degli Ughi” di Isola.

Venerdì, 28 ottobre 2016, ore 19.00, Palazzo Manzioli

PRESENTAZIONE DEL VOLUME “Dopo venuti a Trieste – storie di esuli giuliano-dalmati attraverso un manicomio di confine 1945 – 1970” di Gloria Nemec. Alla serata interverranno Gloria Nemec, Beppe dell’Acqua e Livio Dorigo.

Un percorso particolare dei giuliano-dalmati arrivati a Trieste nel dopoguerra vedeva il manicomio come possibile ed estremo approdo di questi esuli.

Questo lavoro di Gloria Nemec analizza per la prima volta le fonti medico psichiatriche nel grande Ospedale psichiatrico provinciale Andrea di Sergio Galatti e mira a integrare il quadro dell’accoglienza cittadina, soprattutto nei confronti di coloro che fecero più fatica a riassorbire i cambiamenti, a superare le fratture della loro storia e le minacce alla loro identità.

Organizzazione: Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Isola.

Sabato, 29 ottobre 2016, ore 18.00, Casa di cultura di Isola

XVI Edizione di FOLK & NOS – Protagonisti della serata il Coro Antonio Illesberg di Trieste diretto dal M° Tullio Riccobon, l’EtnoTeatro della Comunità degli Italiani “Dante Alighieri”, con un numero a sorpresa e il Gruppo Folcloristico della Comunità degli Italiani di Sissano.

Organizzazione: Comunità degli Italiani “Dante Alighieri” di Isola.

Rispondi