Mariella Zorzet porta al Manzioli la danza movimento terapia

La capodistriana d’origine introduce i partecipanti alle tecniche di cura di sè, del proprio corpo e della propria psiche, provenienti dall’America.

Su invito della Comunità degli Italiani “Dante Alighieri”, Mariella Zorzet e le sue allieve introducono, dimostrano e coinvolgono i partecipanti in una danza fuori dagli schemi. Nessuna figura precostituita, nessun passo concordato, ma solo un contesto nel quale si liberano le capacità espressive del singolo in relazione al gruppo di lavoro. Una tecnica di movimento che riporta la danza alla sua “purezza” come mezzo comunicativo e al contempo offre un aiuto psicologico e emotivo che, attraverso un processo educativo e terapeutico, conduce chi la pratica ad una progressiva assunzione di responsabilità della propria esperienza corporea ed emotiva.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: