MiFest: la Comunità Italiana si presenta

Presso la Taverna di Capodistria si sono presentanti gli enti, le istituzioni e le comunità italiane dell’area del Litorale e del Buiese. Ricco il programma culturale con i bambini e i ragazzi degli istituti scolari e prescolari di tre comuni costieri. Presentato anche il progetto “Dalla battaglia di Lepanto all’Unione Europea”. In serata, nella sala “San Francesco d’Assisi”, il festival della canzone inedita in istroveneto “Dimela cantado” con ospite Rudi Bučar.

mifest1a

Si è alzato il sipario, presso la Taverna di Capodistria, sulla terza edizione del MiFest, il Festival della comunitàorganizzato dal Centro italiano di cultura Carlo Combi in collaborazione con Unione Italiana, la Comunità degli italiani “Santorio Santorio” di Capodistria e la CAN Capodistria. Sugli stand, allestiti anche in Piazza Carpaccio, si sono presentanti gli enti, le istituzioni e le comunità italiane dell’area del Litorale e del buiese. Ricco il programma culturale che ha visto l’esibizione dei bambini e dei ragazzi degli istituti scolari e prescolari di tre comuni costieri (Isola, Capodisitria e Pirano).

Presenti alla manifestazione anche il Console Generale d’Italia a Capodistria, Iva Palmieri; il deputato al parlamento sloveno per la nazionalita’ italiana, Roberto Battelli; il rappresentante del Ministero della Cultura sloveno, Sašo Gazdič nonché gli assessori del Comune di Trieste, Roberto Treu e Antonella Grim.

mifest3

Nell’ambito della rassegna è stato anche presentato il progetto intitolato “Dalla battaglia di Lepanto all’Unione Europea”, promosso dal comune greco di Nepakatia (Lepanto) al quale hanno già aderito varie associazioni ed enti di Grecia, Germania, Cipro, Spagna ed Italia. A livello locale, l’iniziativa è sostenuta dal Comune Città di Capodistria e dalla Comunità degli Italiani “Santorio Santorio”. Obiettivo del progetto quello di diventare un luogo permanete di confronto culturale ed istituzionale fra le comunità del Mediterraneo con il fine di rafforzare la pace e la solidarietà tra i popoli.

In serata, invece, nella Sala eventi e cerimonie “San Francesco d’Assisi” di Capodistria, il MiFest ospita la seconda tappa della della manifestazione canora “Dimela cantando” , festival della canzone inedita in istroveneto. L’evento, che rientra nell’ambito della quinta edizione del Festival dell’istroveneto, vedrà la presenza del cantautore Rudi Bučar.

mifest4

Vedi anche: Anche il nostro Istituto presente alla terza edizione del Mifest

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: