Ne abbiamo combinate di tutti i colori

Ieri sera è stata inaugurata a Palazzo Manzioli l’ormai consueta mostra “Ne combiniamo di tutti i colori”.
Nei vari ambienti del palazzo storico sono stati esposti i lavori degli alunni della Scuola elementare “Dante Alighieri” e dei bambini della Scuola materna “L’Aquilone”. Prodotti dal loro genio creativo in stili e tecniche diverse, le opere d’arte dei bambini e degli alunni vogliono ricordare l’importanza che ricopre l’arte all’interno dell’educazione infantile. È noto, infatti, che questa disciplina aiuta a migliorare le capacità espressive, a favorire l’apprendimento logico-matematico e linguistico, nonché a rafforzare la consapevolezza di sé.
Il leitmotiv di quest’anno è stato “Il mondo a colori”. L’impegno e la cooperazione degli insegnanti e degli educatori, guidati dall’insegnante delle materie artistiche, hanno creato un percorso che parte dai lavori dei bambini più piccoli delle varie sezioni dell’Aquilone e si svincola poi attraverso le prime classi delle scuole elementari fino a quelli delle classi superiori esposte al primo piano del palazzo. I bambini della scuola materna hanno utilizzato nelle loro creazioni diversi materiali, anche di riciclo, e materiali organici presi dalla natura. Le classi inferiori hanno rappresentato il mondo che li circonda attraverso colori accesi e vivaci, le classi superiori invece hanno creato strutture 3D in cartoncino, carta pesta, legno e polistirolo, che hanno anche una doppia funzione ludico-didattica. La nona classe ha giocato con i contrasti tra la luce e l’oscurità, creando delle ombre che alla luce del giorno risultano forti e visibili, ma con il scendere del sole si attenuano piano piano.

Siete invitati a visitare la mostra negli spazi del palazzo Manzioli che ci vengono offerti dalla CAN di Isola, ancora fino alla settimana prossima.

Testo: SE Dante Alighieri
Foto: Agnese Babič (https://www.facebook.com/canisola)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: