Orange wine festival di grande successo

Venerdì pomeriggio Isola ha ospitato la settima edizione dell’Orange wine festival, la rassegna dei vini bianchi a lunga macerazione, che si stanno sempre più affermando sui mercati, specialmente tra gli intenditori. Organizzata dalla società Vinadria, facente capo ai connazionali della famiglia Zaro, in collaborazione con la CAN e il Comune di Isola, l’iniziativa ha radunato in riva al mare una settantina di produttori, provenienti da Italia, Croazia, Austria, Slovenia, Serbia e due marchi dalla lontana Georgia. Palazzo Manzioli e l’omonima piazza hanno fatto da teatro alla cerimonia inaugurale, alla quale ha presenziato il vicesindaco di Isola, Felice Žiža, mentre il tradizionale battesimo dei vini è stato impartito dal vescovo di Capodistria, monsignor Jurij Bizjak. Poi sono state inaugurate le bancarelle per l’attesa degustazione di 175 vini. Oltre alla rassegna vinicola, ha avuto grande successo l’offerta gastronomica abbinata, ma soprattutto la possibilità di mettere in contatto direttamente produttori e potenziali acquirenti. Come noto l’Orange wine festival viene replicato in autunno nella magnifica cornice di Vienna.

TESTO: Il Mandraccio.org
Foto: Lia Grazia Gobbo

lareginatagliailnastrodettagliodelfestiva5dettagliodelfestiva4dettagliodelfestiva3dettagliodelfestiva2dettagliodelfestivaagneseintroduceilfestval
Tag:,

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: