“Piasa Picia” diverte il pubblico di Ancarano

Inserita tra i protagonisti delle manifestazioni di dicembre nel comune di Ancarano, la filodrammatica della Comunità degli italiani Pasquale Besenghi degli Ughi si è esibita su invito della locale comunità italiana.

Gli attori si sono esibiti sotto il grande padiglione allestito in piazza in occasione delle feste di dicembre, partite per ricordare san Nicolò, l’antico nome della zona dove sorge il centro della località.

Ospitati dalla Comunità degli italiani di Ancarano e dalla Comunità autogestita della nazionalità italiana del piccolo comune, hanno presentato una serie di sketch di Ruggero Paghi che porta il titolo di “Isola, Isola mia”. È una serie i scenette che trattano in modo ironico e leggero temi di vita quotidiana e non mancano di portare il pubblico al riso e alla spensieratezza, come è accaduta anche in questa occasione. Ci sono le maldobrie raccontate in osteria, le caratterizzazioni di personaggi presi dalla vita, come le bigotte, il playboy, ma anche situazioni familiari o prese in giro di estremismi di affettazione ( e di Ignoranza) tra coloro che arrivano dalla grande città.

Hanno recitato Marinela Čok, Alenka Merkandel, Teura Raschini, Simona korošec, Katja Dellore, Noel Celar, Bruno Orlando, Danijel Konestabo, Suzana Poropat, Dolores Puhar e Ruggero Paghi. La regia è dello stesso Ruggero Paghi. La rammentatrice è Patrizia Korošec, mentre al suono e alle luci hanno provveduto Roberto Jakomin e Franco Bernè.

Tag:

Rispondi