Piasa Picia per i più piccoli a Palazzo Manzioli

La filodrammatica della Comunità degli italiani Pasquale Besenghi degli Ughi ha partecipato anche quest’anno al Festival della fiaba del Litorale e ha presentato un lavoro che promuove la salvaguardia dell’ambiente.

Mare, questo il titolo dell’atto unico presentato in mattinata a due gruppi di bambini provenienti dalla Scuola per l’infanzia Mavrica, è stato ideato anche questa volta da Ruggero Paghi e Katja Dellore. Parla dell’origine del nostro pianeta e dei problemi che vi sorgono quando l’uomo incomincia a non rispettare il mare. La tecnica usata è quella del teatro nero e a condurre lo spettacolo è Nettuno, il dio del mare in persona. Il messaggio che volevano lanciare gli attori interagendo con il giovane pubblico è chiaro: prendiamoci cura del nostro mare. Hanno partecipato Bruno Orlando, Ruggero Paghi, Marinela Čok, Alenka Merkandel, Danijel Konestabo, Marino Maurel, Teura Raschini e Katja Dellore. La regia è di Ruggero Paghi. Gli effetti sonori e musicali sono di Roberto Jakomin, le luci di Franco Bernè. Le scene e i costumi sono stati realizzati nei laboratori Carboni – Majerič.

Tag:

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: