Relazioni interculturali grazie al progetto Erasmus+

La preside e tre docenti della SE Dante Alighieri di Isola abbiamo trascorso una settimana in Francia a Parigi, per seguire un corso di aggiornamento. I lavori si sono svolti sul tema della multiculturalità in Europa, dell’inclusione come arte del vivere assieme senza pregiudizi. Il titolo del progetto è ”Europe between Mythology, Modernity and Multiculturalism”.

Il corso si è svolto a Parigi con il sostegno del Programma europeo Erasmus+  KA1 e con il coordinamento didattico e organizzativo del Centro di Educazione Ambientale ”Laboratorio del Cittadino” ONLUS. Abbiamo avuto il piacere di collaborare con altri insegnanti provenienti dalla Spagna, dall’Italia, dalla Germania, dall’Olanda e dalla Grecia, con lo scopo principale di accrescere le proprie conoscenze e le competenze in vari ambiti: comunicazione, educazione, inclusione,  socializzazione, sviluppo del pensiero critico,…

Per entrare nel vivo delle tematiche trattate, abbiamo fatto un salto nella storia e nella mitologia, visitando mostre e musei (mostra di Picasso, Museo Petit Palais, museo Branly, Museo dell’uomo, l’Istituto del Mondo Arabo). Tutto ciò ci ha permesso di avere una visione più ampia e completa delle nostre radici, della ricchezza del patrimonio culturale europeo nonché delle tradizioni.

Molto importanti sono stati anche i laboratori durante i quali abbiamo avuto la possibilità di sperimentare, osservare ed ascoltare approcci ed attività educativi innovativi e all’avanguardia.

Tutti i patecipanti concordiamo sul fatto che l’ottima riuscita del corso è dovuta anche e soprattutto alla conduzione della professoressa Mariella Boldrinelli, al  vasto, ricercato e ricco programma offertoci, che ci ha fatto sentire non come dei turisti, ma parte integrante dell’ambiente e della cultura circostante, non solo francese ma soprattutto europea.

Grazie allo scambio di esperienze e conoscenze, al contesto in cui siamo stati inseriti-Parigi-città europea e multiculturale, in cui etnie e culture diverse convivono e condividono, abbiamo avuto l’opportunità di crescere sia dal punto di vista umano che professionale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: