Riunita a Capodistria la Giunta Esecutiva dell’UI

All’ordine del giorno gli indirizzi di studi della SMSIA di Rovigno ed il terzo assestamento del Piano per il 2016.

Nel corso della XXIV sessione ordinaria della Giunta Esecutiva dell’Unione Italiana tenutasi a Capodistria, sono state accolte alcune importanti delibere. La prima riguarda il sostegno degli indirizzi di studi della SMSI di Rovigno e il terzo assestamento del Piano per il 2016, a seguito delle indicazioni emerse nel corso della riunione del Comitato di Coordinamento per le attività della Minoranza Italiana in Slovena e Croazia, riunitosi lo scorso 30 maggio a Trieste. Ora la nuova versione del Piano, che mantiene sostanzialmente quanto accolto dall’Assemblea dell’UI il 12 aprile a Buie, sarà trasmessa al Comitato di Coordinamento.

La Giunta, guidata dal presidente Maurizio Tremul, ha espresso preoccupazione per il ritardo con cui si stanno approvando il Programma di lavoro e il Piano finanziario per il corrente anno, il che sta determinando seri disagi finanziari soprattutto alle Comunità degli italiani.

La Giunta ha anche accolto la delibera che consentirà di realizzare molte attività dell’UI, tra cui le riunioni dell’esecutivo in streaming. In giornata tutti i documenti saranno accessibili sul sito dell’UI: www.unione-italiana.eu14

Rispondi