Riunito il Consiglio della CAN di Isola

All’ordine del giorno la modifica della pianta organica del Servizio professionale e l’approvazione dei progetti di investimento per i prossimi quattro anni.

20161221_consiglio_can_2a

Sotto la guida del presidente Marko Gregorič, si è tenuta ieri, a Palazzo Manzioli, la 18-esima seduta del Consiglio della Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Isola. I consiglieri hanno trattato e approvato la modifica alla pianta organica della CAN, in cui si prevede l’integrazione del posto di lavoro di amministratore con i compiti di segretario del Consiglio che dovrà seguire pure la problematica del bilinguismo in ambito comunale e curare i contatti con l’amministrazione comunale.

È stato poi discusso e approvato il Documento di identificazione dei progetti d’investimento riguardante i lavori di manutenzione di Palazzo Manzioli. Si tratta di un documento importante per i prossimi quattro anni che vedrà, tra l’altro, la posta in opera di un ascensore che collegherà l’atrio ai piani alti del palazzo. L’opera, di vitale importanza considerata l’età media avanzata dei connazionali, dovrebbe essere completata nel corso del 2017.

Infine, è stata approvata ufficialmente la proposta di devolvere un gettone presenza dei consiglieri a favore dei terremotati di Tolentino.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: