San Nicolò ha portato dolci e allegria a Palazzo Manzioli

Il Settore Ricreazione della Comunità degli Italiani “Dante Alighieri” di Isola ha organizzato l’ormai tradizionale evento “È arrivato San Nicolò”. Sala Nobile si è dimostrata quasi troppo piccola per il grande numero di bambini che, accompagnati dai propri genitori, hanno impazientemente atteso l’arrivo del buon uomo.
Anche quest’anno il programma ha visto la messa in scena di un siparietto scritto e diretto da Tjaša Krajcar, la quale si è occupata anche della scenografia e dei costumi. Ad esibirsi sono stati “I peverini”, ovvero Martin Krajcar, Luana Penca, Sara Rustja, Michele Pellegrini, Erin Vukovič, Eva e Martin Prodan. Prima hanno aiutato le animatrici Tanija Pulin e Tessa Dassena a preparare il tipico dolce festivo istriano, le “fritole”, successivamente, invece, hanno presentato due balletti. La sala si è così trasformata in una vera e propria discoteca con tanto di luci a LED.
Ma il momento che ha portato più gioia ai bambini è stato l’arrivo di San Nicolò, che ha dato loro in dono dei dolci. Tanija e Tessa hanno, inoltre, ricordato che bisogna essere contenti di ogni presente che si riceve, poiché questo viene donato con il cuore.

TESTO E FOTO: Kris Dassena

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: