Warning: file_put_contents(): Only 0 of 13 bytes written, possibly out of free disk space in /home/www-data/ilmandracchio.org/www2/wp-content/plugins/wp-csv/wp-csv.php on line 299
Una serata fiabesca con “Biuti end de bist” | Il Mandracchio

Una serata fiabesca con “Biuti end de bist”

Domenica sera, presso la Casa di cultura di Isola, è stata messa in scena la rappresentazione teatrale “Biuti end de bist: el musical”, versione in dialetto triestino, e in chiave comica, del celebre film di animazione della Walt Disney, tratto a sua volta dalla fiaba di Gabrielle-Suzanne Barbot de Villeneuve.
Lo spettacolo, che ha come regista Jessica Loi, è stato organizzato dalla Comunità degli Italiani “Pasquale Besenghi degli Ughi”, in collaborazione con la compagnia teatrale “Quinta Parete” dell’associazione “M.E.T.A. Turisti” di Trieste. In seguito al saluto della presidente della CI, Katja Dellore, per due ore i talentuosi attori e cantanti di “QuintaParete” hanno trasportato grandi e piccini nel magico mondo popolato da Belle, la Bestia, Lumière, Tokins, Gaston e molti altri, personaggi già ben noti ai più, ma che in questa particolare versione non potevano evitare di rifarsi anche a elementi di cultura locale; per esempio, alle suntuose cene nel castello incantato, situato per l’occasione nei pressi di Trebiciano, si servivano jota, minestra de bobiči, capuzi e luganighe e civa (ndr. modo in cui i triestini chiamano i čevapčiči). Lo spettacolo ha fatto ridere, sospirare e canticchiare i presenti e per una sera ha contribuito a rendere tutti un po’ bambini, scaldando l’atmosfera e i cuori di un’entusiasta platea.

Testo: Jessica Vodopija
Foto: Lia Grazia Gobbo

Personaggi conversanoPersonaggi con i bambiniPersonaggi ballano e cantanoLetont e GastonLa presidente Katja Dellore presenta la serataLa BestiaLa bestia ed i bambiniBestia e BelleBelle ed i paesaniBelle e la Bestia dopo la trasformazioneAlcuni dei personaggi in scena

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: