Tutti al “Girotondo dell’amicizia”

Si è svolta il 25 maggio, a Fiume, sul Monte Platak, la XV edizione della tradizionale manifestazione “Girotondo dell’amicizia”, che coinvolge i bambini prescolari frequentanti gli asili della CNI.

L’incontro, è stato organizzato dagli asili di Fiume, con il patrocinio dell’Unione Italiana. Questa manifestazione, con lo spirito comunitario e di amicizia tra i bambini e le loro educatrici, mira a rafforzare l’identità della minoranza nazionale italiana. Al Girotondo dell’amicizia hanno partecipato anche i bambini prescolari della Scuola Materna L’Aquilone. Giunti in cima al Monte Platak, sono stati accolti da un vento gelido che sferzava il piazzale adibito all’incontro. Dopo una breve pausa di ristoro e i discorsi di rito da parte delle autorità presenti, il “Girotondo” è stato aperto proprio dai bambini che, seguendo le note della canzone, hanno formato un circolo enorme, in segno di amicizia e collaborazione. Si sono recati poi alle postazioni designate per i giochi che vertevano sulle più diverse attività motorie, che i bambini hanno gradito molto. Il classico “tiro alla fune” ha visto cimentarsi anche le educatrici, con qualche rovinosa caduta, che ha scatenato tanta ilarità tra i bambini, mentre la corsa con i sacchi, ha dimostrato, senza ombra di dubbio, che i bambini hanno un’energia vitale infinita. Seppur stremati, tutti hanno continuato a partecipare attivamente ai giochi proposti e alla passeggiata fatta tra i boschi per vedere e “toccare” alcuni animali che popolano i dintorni, come lupi ed orsi. Rassicuriamo i lettori che gli animali non erano veri! La manifestazione si è conclusa con i saluti ed un arrivederci all’anno prossimo. Non serve aggiungere che dopo pochi minuti di viaggio, i bambini sono crollati tra le braccia di Morfeo per il famoso “pisolino” ristoratore.

Tag:

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: