Tutti i bambini dovrebbero avere la possibilità di imparare a nuotare

Questa frase riassume la splendida esperienza fatta dai bambini prescolari della SM L’Aquilone di Isola che durante tutta la settimana hanno frequentato il corso di nuoto presso il Parco Acquatico Laguna di San Bernardino.

croso_di_nuoto_2

Per i più piccoli è molto utile imparare a nuotare perché cosi si sentono a loro agio nell’acqua e sott’acqua. Si divertono, facendo moto e nel contempo imparano a respirare, scivolare, galleggiare. Tutto questo, grazie all’aiuto e alla pazienza degli istruttori di nuoto qualificati che, guidati dal responsabile, il sig. Vedran, stimato professionista del Club di Nuoto di Capodistria, hanno dato la possibilità ai bambini di fare esperienze nell’acqua con il loro corpo, sentendolo e imparando a controllarlo. Non tutti hanno una buona percezione del proprio corpo, e l’acqua, grazie alle sue qualità, ha permesso di ampliare ma anche di imparare ad orientarsi. Durante tutta questa settimana così intensa, ogni bambino ha sviluppato, più o meno bene, le sue capacità natatorie in funzione delle sue possibilità di sviluppo motorio. Dal punto di vista mentale, il nuoto è uno sport che richiede una certa tolleranza alla ripetitività e può fortificare lo spirito di sacrificio e la forza di volontà e i bambini si sono dimostrati pazienti, rispettosi, partecipi ed entusiasti.

Il corso, al quale hanno partecipato i bambini in età prescolare delle sezioni Rosso e Arancione, si è svolto per la durata di cinque giorni. Con l’animazione di istruttori esperti. È doveroso ringraziare i genitori, che hanno contribuito economicamente, alla riuscita di questa meravigliosa esperienza.

croso_di_nuoto_3

Rispondi