Viva, viva il Carnevale

Questo è il periodo dell’anno in cui si possono sfoggiare le maschere: colorate, diverse, estrose, macabre, fantasiose e truccatissime; un periodo di baldoria, sfilate e festeggiamenti.
Martedì 13 febbraio, ossia, il giorno noto come Martedì Grasso, i bambini della Scuola materna L’Aquilone e gli alunni della Scuola Elementare Dante Alighieri, hanno festeggiato il Carnevale all’insegna del divertimento e dell’emozione.
I bambini più piccoli si sono divertiti alla scuola materna. Si sono, infatti, riuniti per passare una mattinata in allegria, ballando, giocando e socializzando. Dapprima stupiti perché le loro maestre indossavano “strani” vestiti o cappelli, alcuni di loro, non hanno voluto indossare il loro vestitino o perché spaventati, o perché infastiditi o semplicemente perché… troppo piccoli per comprendere il significato di questa usanza. Le educatrici, ben consapevoli, non hanno forzato i bambini a farlo, del resto, l’importante è che si divertano e passino serenamente il Martedì Grasso.
I bambini più grandi e gli alunni invece, riuniti in un colorato e chiassoso corteo in maschera, hanno invaso le vie e le strade di Isola.
Una festa coloratissima, organizzata dalla Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Isola, ha occupato Piazza Manzioli: tanta musica, coriandoli, stelle filanti e krafen, generosamente offerti dalla CAN di Isola. Piazza Manzioli è stata presa d’assalto già al mattino dai bambini della seconda fascia d’età della scuola materna, travestiti da pecore che si sono fatti sentire con il loro belare. Più tardi sono arrivati gli alunni della scuola elementare dove i protagonisti della mattinata sono stati principesse, supereroi, maschere fantasiose, maghi, streghette, pirati, indiani, animali e mostri di ogni tipo. Le allegre mascherine hanno poi sfilato allegramente per le vie: le strade si sono colorate di coriandoli, canzoni e del sorriso dei bambini! La sfilata ha fatto tappa presso il Parco Pietro Coppo, coinvolgendo gli insegnanti e gli alunni all’VIII edizione del corteo per bambini nell’ambito del Carnevale istriano, organizzato dal Comune di Isola e dal Centro per la cultura, le manifestazioni e lo sport di Isola. Ad attenderli c’era l’allegria degli animatori che hanno intrattenuto i piccoli partecipanti con divertenti danze e canzoni.
Per concludere la mattinata, il ‘’gregge di pecore’’ della scuola materna ha salutato il sindaco, il sig. Igor Kolenc, il quale ha generosamente offerto loro della frutta e delle caramelle, fra una “chiacchiera” e l’altra.

????????????????????????????????????
Tag:

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: