CI Dante Alighieri: dopo le elezioni, in settimana i vertici del Consiglio Direttivo

17-6-2024. Si sono svolte in un clima disteso e senza irregolarità nella giornata di domenica, le elezioni anticipate per il Consiglio direttivo della Comunità degli Italiani “Dante Alighieri”. Su 456 iscritti effettivi aventi diritto, l’affluenza è stata pari al 33,11%, ossia 149 sono state le schede valide su 151 depositate (2 le nulle e nessuna consegnata in bianco). L’unica lista in lizza la “Dante per Isola” ha ottenuto ufficialmente l’incarico con i suoi nove candidati, tanti quanti sono i posti disponibili nel direttivo. I risultati sono stati resi pubblici della presidente della Commissione elettorale Daniela Braico, Gli eletti sono  Felice Žiža, Massimo Seppi, Jan Pulin, Dragan Sinozič, Vita Valenti, Michele Fatigato, Evelin Zonta, Ingrid Gregorič e Chiarastella Fatigato. La lista “Dante per Isola” aveva avuto modo di presentare il proprio programma di lavoro subito dopo la chiusura delle procedure di candidatura, incentrato sulla collaborazione e i rapporti distesi a Palazzo Manzioli, l’apertura verso tutte le altre istituzioni CNI, con particolare riferimento alle altre Comunità degli Italiani e alle scuole, da dove ci si attende la formazione delle nuove leve per la CI Dante. Convocata per venerdi prossimo la riunione costitutiva del nuovo direttivo. Sarà chiamato ad eleggere, tra la rosa dei propri componenti, presidente, vicepresidente e segretario del sodalizio.

 

Testo: Elena Bubola

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *