Cineforum- primo appuntamento dell’anno

Palazzo Manzioli ha accolto giovedì sera numerosi cultori del film d’autore per presenziare al primo appuntamento 2019 con “Cineforum”, promosso dalla Comunità degli Italiani “Pasquale Besenghi degli Ughi”. Dopo i saluti di rito del presidente, Robi Štule, l’introduzione è stata affidata alla mentore, Dolores Bressan, che ha illustrato il film selezionato per la serata: Il giardino dei Finzi Contini, del 1970, diretto da Vittorio De Sica e tratto dall’omonimo romanzo di Giorgio Bassani. Ambientato agli inizi della Seconda guerra mondiale, racconta il dramma degli ebrei perseguitati dai fascisti, dopo la promulgazione delle leggi razziali, avvenuta poco più di 80 anni fa. A questo triste anniversario e alla Giornata del ricordo, è stata dedicata la pellicola, premiata con un Oscar e tanti altri riconoscimenti alle principali rassegne cinematografiche mondiali. Ha offerto uno spunto di riflessione sull’assurdità dei conflitti e della violenza, che ci circondano anche ai giorni d’oggi. La signora Bressan ha ricordato che in febbraio Cineforum farà spazio alla proiezione, al cinema di Isola, di Red Land – Rosso Istria, curata dall’Unione Italiana. I film a Palazzo Manzioli saranno proposti ancora in marzo, aprile e maggio.
TESTO E FOTO: MANDRACCHIO.org

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: