Comunità isolane vittoriose ai giochi sportivi dell’Unione Italiana

20-10-2019. Sabato alla Zelena Laguna di Parenzo si è tenuto l’Incontro sportivo annuale delle Comunità degli Italiani di Croazia e Slovenia, organizzato dal Settore sportivo dell’Unione Italiana, in collaborazione con l’Università Popolare di Trieste e la C.I. di Parenzo. La 28.esima edizione dei giochi ha visto prender parte 26 sodalizi e l’Associazione dei Giovani della CNI, con un numero di partecipanti superiore ai 500. Quest’anno, oltre a bocce, pallavolo, calcio a cinque, tennis, tennis tavolo, nonché agli scacchi, per attirare un numero maggiore di concorrenti, sono state introdotte due nuove discipline, lo squash e il tressette, più una nuova categoria, la pallavolo mista. A inaugurare la gara sportiva è stato il presidente della Giunta Esecutiva dell’Unione Italiana, Marin Corva, che si è detto molto soddisfatto delle novità e del grande afflusso di partecipanti convenuti all’appuntamento, il cui intento è ancora sempre quello di aggregare i connazionali, passare insieme una giornata di sport e sana competizione, ma anche in amicizia. Sono state ben 20 le comunità che sono tornate a casa con almeno una medaglia, tra cui anche la C.I. “Pasquale Besenghi degli Ughi” che si è aggiudicata il primo posto nella pallavolo maschile over 30, l’unica disciplina in cui ha gareggiato. La “Dante Alighieri”, invece, che è giunta a Parenzo con circa 50 sportivi, ha nuovamente vinto il medagliere con 6 ori, 6 argenti e 5 bronzi, per un numero complessivo di 17 medaglie.

TESTO E FOTO: Kris Dassena

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: