Oreste Dequel, scultore


Dettaglio eventi

  • Data:
  • Categorie:

Inaugurazione della mostra dedicata allo scultore ORESTE DEQUEL, nel 35-esimo anniversario della morte. La mostra sarà allestita in cinque spazi espositivi, tre a Capodistria e due a Isola. L’inaugurazione ufficiale si terrà venerdì, 18 settembre presso il Palazzo Gravisi Buttorai a Capodistria. Gli altri spazi espositivi (Galleria Loggia, Galleria del Museo regionale di Capodistria, Galleria Insula e Palazzo Manzioli) saranno visitabili il giorno dell’inaugurazione sino al 18 ottobre negli orari regolari di apertura.

Lo scopo del progetto è quello di ricordare al grande pubblico laico e professionale l’artista di Capodistria, scomparso a Trieste 35 anni fa, dopo una carriera internazionale piuttosto fortunata e presentare in questo modo, la sua arte e il suo percorso di vita.
Le mostre nella Galleria Loggia e nel Palazzo Gravisi Buttorai di Capodistria, costituite da reperti provenienti dalla collezione della Galleria Rettori Tribbio di Trieste, presentano una serie di statue e disegni realizzati dall’autore nel periodo creativo tra il 1960 e il 1985. I materiali utilizzati sono per lo più pietre, che l’autore ha utilizzato in diversi periodi della sua creatività, a seconda delle possibilità operative e finanziarie. Le opere pittoriche sono principalmente disegni su carta, dove in termini tecnici l’inchiostro predominante è l’inchiostro, il disegno di lava, la tecnica mista ad acquerello, la tempera, ecc.
La mostra nella Galleria del Museo Provinciale di Capodistria è tematicamente legata alle opere che Oreste Dequel ha lasciato nella città di Capodistria o sono rimaste nelle nostre collezioni pubbliche e personali. Sarà inoltre presentata la statua “Guerrieri vertikali”, donata alla città di Capodistria dagli eredi dell’artista nel 1996.
La mostra alla Galleria Insula di Isola è dedicata alla statua Solidarietà, la più grande scultura pubblica di questa città, che ha alle spalle una lunga odissea, prima della sua installazione finale, nel 1992, nel parco davanti al cimitero di Isola.
La mostra presso il Palazzo Manzioli a Isola presenta una serie di immagini e dipinti dedicati agli animali. Oreste Dequel era un grande appassionato di gatti, cosa che ha anche sottolineato pubblicamente, definendosi un “gatto” professionista. Ha ritratto il suo amore, che ha condiviso con la sua compagna di vita Lia, in una vasta serie di dipinti e sculture.

ORESTE DEQUEL, kipar – Razstava ob 35. obletnici umetnikove smrti. Razstava bo, postavljena v petih razstaviščih, na treh lokacijah v Kopru in dveh v Izoli. Glavna otvoritev bo v petek, 18. septembra v Palači Gravisi Buttorai v Kopru. Ostala razstavišča (Galerija Loža, Galerija Pokrajinskega muzeja Koper, Galerija Insula ter Palača Manzioli) bo možno si ogledat na dan odprtja ter do 18. oktobra.

Namen projekta je, da se širšo laično, pa tudi strokovno javnost spomni na v Kopru rojenega umetnika, ki je po precej uspešni, internacionalni karieri, pred 35. leti umrl v Trstu. Da, skozi omenjene razstavne izvedbe, v določeni meri predstavimo njegovo umetnost in življenjsko pot.
Razstavi v Galeriji Loža in v Palači Gravisi Buttorai v Kopru, ki ju sestavljajo eksponati iz zbirke tržaške galerije Rettori Tribbio postavljata pred gledalce serijo kipov in risb, ki jih je avtor izgotovil v ustvarjalnem obdobju med leti 1960 in 1985. Kiparstvo predstavljajo skulpture izvedene v različnih materialih, večinoma kameninah, ki jih je avtor glede na operativne in finančne možnosti uporabljal v različnih obdobjih svoje kreativnosti. Slikovna dela pa predstavljajo predvsem risbe na papirju, kjer v tehničnem smislu prednjači predvsem tuš, lavirana risba, mešana tehnika v akvarelu, gvašu ipd.
Razstava v Galeriji Pokrajinskega muzeja Koper se tematsko navezuje na dela, ki jih je Oreste Dequel zapustil v mestu Koper oziroma so v javnih in osebnih zbirkah ostala pri nas. Predstavljen bo tudi kip »Guerrieri vertikali«, ki je bil leta 1996 s strani umetnikovih dedičev podarjen mestu Koper.
Razstava v Galeriji Insula v Izoli je posvečena kipu Solidarnost, največji javni skulpturi v tem mestu, ki ima za seboj dolgo odisejado, pred svojo dokončno namestitvijo, leta 1992, v parku pred izolskim pokopališčem.
Razstava v izolski Palači Manzioli pa postavlja pred gledalce serijo podob, slikovnih del, posvečeno živalim. Oreste Dequel je bil velik ljubitelj mačk, kar je tudi javno izpostavljal, saj se je opredeljeval za poklicnega »mačkarja«. Svojo ljubezen, ki jo je delil z življenjsko partnerico Lio je upodobil v obsežni seriji slikovnih in kiparskih del.

Organizzazione: Comunità degli italiani Santorio Santorio di Capodistria, Gallerie costiere Pirano, Associazione arti visive Insula, Museo regionale di Capodistria e Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Isola