In arte e poesia torna a Palazzo Manzioli

7-12-2021. Dopo l’appuntamento saltato lo scorso anno, è tornata a Palazzo Manzioli la presentazione del calendario “In Arte e Poesia” 2022, curato dal critico e poeta triestino Enzo Santese, il quale nell’accompagnare i prossimi dodici mesi, propone riproduzioni di immagini e versi poetici. Alla presentazione è accorso un numeroso uditorio, tra cui il Console Generale d’Italia a Capodistria, Giovanni Coviello, accolti dalla coordinatrice culturale della CAN di Isola, Agnese Babič. La copertina del calendario presenta un’immagine del pittore e scultore friulano Oscar Vanni Geretti dal titolo “L’inferno del tempo odierno”, scelta da Santese per rendere omaggio al 700.esmo dalla nascita di Dante. L’immagine è accostata ai versi di Sabrina De Canio ed a quelli di Roberto Marino Masini. Tra gli autori selezionati da Santese, per la pittura ricordiamo Lorella Fermo, caricaturista di Capodistria, Bruno Paladin di Fiume e Zdravko Milić di Albona, quest’ultimi presenti tra il pubblico in sala. Nella selezione di poesie figurano pure quelle di Giacomo Scotti, dello stesso Santese e Marino Maurel, che data la sua presenza alla serata, ha recitato i propri versi. In conclusione, essendo stato questo l’ultimo evento dell’anno organizzato dalla CAN, la Babič ha approfittato per rivolgere ai presenti l’augurio di un sereno dicembre, tanta salute e serenità per il 2022, nella speranza di ritornare quanto prima alla normalità di due anni fa. I presenti sono stati omaggiati con una copia del calendario artistico e sono stati invitati a brindare all’Anno Nuovo.

Testo e foto: Mariella Mehle

Bruno Paladin
copertna del calendario

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *