Minicantanti sul palco a Bertocchi

17-9-2022. La serata culturale “I giovani si presentano tra canto e musica” presso la Casa di Cultura di Bertocchi, è stato uno spaccato dell’attività dei minicantanti e dei musicisti delle Comunità degli Italiani di Ancarano, Bertocchi, Crevatini, Capodistria e Isola. I partecipanti si sono distinti per la loro bravura e hanno dato vita ad un evento in cui si sono conciliati musica e divertimento. Lo spettacolo è stato voluto per ricordare i successi riportati alla 50,esima edizione del Festival della canzone per l’infanzia “Voci Nostre”, organizzato dall’Unione Italiana a Cittanova lo scorso maggio. A Bertocchi era rappresentata dal presidente, Maurizio Tremul. Al suo fianco Gianfranco Vincoletto, presidente della Comunità degli Italiani di Bertocchi e i suoi omologhi di Capodistria, Mario Steffè e Robi Štule della Pasquale Besenghi degli Ughi. A salire sul palco è stata anche l’isolana Lara Radojkovič, con il toccante brano “Una canzone per Julija” dedicato alla cuginetta diversamente abile. Al Festival Voci nostre ha ottenuto il premio del pubblico. Il testo è stato scritto da Vesna Jugovac Pavlovič e Patrizia Korošec , musica di Vesna Jugovac Pavlovič, arrangiamento curato da Edi Acquavita, mentre il mentore è stato Gianluca Prelogar. Al microfono si sono poi alternati Etienne’ Diabatè Omerzelj, della CI di Capodistria, vincitore assoluto del Festival Voci nostre, Desire Vincoletto Kleva, della Comunità di Bertocchi, Giulia Bianchini e Maria Sara Paparella della Comunità di Crevatini, Alessandro Maria Paparella e Francesco Maria Paparella, in rappresentanza di Ancarano. I saluti finali sono stati di Roberta Vincoletto, vicepresidente della CI di Bertocchi, che ha ringraziato le istituzioni che hanno reso possibile la serata, i minicantanti e il pubblico presente.

TESTO E FOTO: ILARIA CURSIO

DSC 0588 DSC 0594

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *