REFUSCUS MUNDI – UN MONDO DI REFOSCO

11-2-2023. A Palazzo Manzioli di Isola si è tenuto il tradizionale Festival Refuscus Mundi – Un mondo di refosco. L’apertura solenne è iniziata alle ore 13.45 dove gli organizzatori, l’Associazione Vinadria e nello specifico il neoletto presidente, Matej Zaro, hanno brevemente presentato il programma, ringraziando i presenti e dicendosi felici di ritrovarsi a Isola dopo alcuni anni di tregua forzata, dovuta alla pandemia. Ha preso poi parola la presidente della CAN di Isola, Vita Valenti, che ha espresso il desiderio di continuare la proficua collaborazione tra la CAN e l’Associazione Vinadria, organizzatrice tra l’altro dell’Orange Wine Festival. Presenti anche l’ambasciatore della Georgia, Irakli Koplatadze,  la vicesindaco Agnese Babič e altri rappresentanti istituzionali. Dopo il taglio del nastro avvenuto in piazza, il pubblico si è spostato all’interno del Palazzo Manzioli dove ha potuto degustare i vini di oltre 40 viticoltori. Alla manifestazione si sono presentati con i propri vini della varietà refosco i viticoltori delle regioni vinicole Slovene dell’Istria e del Carso, ai quali si sono uniti i colleghi italiani e croati. La manifestazione è stata un’occasione per degustare una vasta gamma di vini stilisticamente diversi e per approfondire la propria conoscenza del refosco mediante degustazioni guidate e workshop.

Testo: Il Mandracchio.org

Foto: Mariella Mehle

Apertura solenneIl pubblico durante le degustazioni

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *