SIPARIO SUL XX FESTIVAL DEL CINEMA

10-6-2024. Echi positivi all’indomani della chiusura di Isola Cinema. La sua ventesima edizione ha proposto film di qualità provenienti da tutto il mondo, curati da registi noti o emergenti, che hanno proposto temi di scottante attualità. Dalle 121 proiezioni proposte è stato possibile conoscere usi e costumi di Paesi lontani, oppure drammi giornalieri condivisi con i nostri vicini. Ruolo centrale del Festival sin dalle battute inaugurali Piazza Manzioli, l’omonimo palazzo sede della CNI isolana, alla quale gli organizzatori hanno riconosciuto l’importante apporto dato di anno in anno alla manifestazione.  Importanti gli omaggi ai suoi esponenti e ai suoi personaggi, tramite i lavori curati da Remigio Grižonič in collaborazione con la poetessa dialettale Dorina Beržan. Di rilievo anche il suo docufilm sul pescatore isolano, Mirko Andrejčič- Mirč, servito a mettere in rilievo la storia e le tradizioni marinare di Isola. Due gli importanti contatti con la cultura italiana: il film di e con Paola Cortellesi ‘Cè ancora domani”, molto apprezzato e premiato anche in Italia per i suoi contenuti incentrati sulla posizione sociale della donna. Ha fatto il tutto esaurito al cinema estivo Arrigoni e il film d’animazione con  Michele Bernardi, animatore di fama internazionale, che ha prestato la sua matita a serie famose come “La Pimpa” o “La linea tre”. Negli ultimi anni si dedica agli spot animati. Con un gruppo di bambini ha proposto un laboratorio dove spiegare le tecniche di disegno e animazione.

TESTO E FOTO: MANDRACCHIO.ORG

Bernardi

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *