È arrivata la Befana!

5-1-2020 La Comunità degli Italiani “Dante Alighieri” ha inaugurato il 2020 ricordando la festività dell’Epifania, che come recita un proverbio popolare «tutte le feste porta via», ma che apre anche il nuovo anno di attività. Il primo evento dell’anno, “La Befana ven de note”, è stato così tradizionalmente dedicato ai più piccoli che annualmente vi prendono parte con entusiasmo. Una quarantina di bambini ha riempito la Sala Nobile di Palazzo Manzioli per trascorrere la prima domenica dell’anno in allegra compagnia, ma soprattutto per attendere l’arrivo della simpatica vecchietta. Tra tante risate, panettone, musica, balli e giochi preparati dalle aiutanti Tanija, Tessa, Evelin e Chiarastella, il tempo è volato ed è giunto il momento più atteso. Con gli anni la Befana si è guadagnata l’affetto di molti bambini isolani e qualcuno quest’anno ha voluto approffittarne, cercando di rubarle la scena. Babbo Natale, sebbene il più famoso tra le figure che durante le feste distrubuiscono doni ai bimbi, ha voluto vivere un altro momento di gloria, però senza successo. L’arzilla vecchietta lo ha immediatamente scacciato e si è dedicata subito ai suoi carissimi fan. A tutti ha portato una strenna, ma per guadagnarsela hanno dovuto recitarle la filastrocca “La Befana ven de note, co’ le scarpe dute rote, col vestito all’isolana: viva, viva la Befana”. Chi se l’è scordata o non l’ha imparata ha dovuto invece fare un giro sulla sua scopa volante.
TESTO: Kris Dassena
FOTO: Fiorenzo Dassena

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: