Frammenti di tradizioni isolane a Trieste

12-6-2021. Sabato sera la Comunità degli italiani “Dante Alighieri” ha partecipato alla sesta edizione di “Prua a Síroco”, rassegna di canti, musiche, storia e tradizioni della piccola marineria dell’Alto Adriatico. Quest’anno la manifestazione è stata strutturata in un evento di due giorni, che ha avuto luogo a Muggia e Trieste. Il sodalizio isolano, che ha già preso parte all’iniziativa nel 2014 e nel 2019, ha nuovamente accolto l’invito della Banda Cittadina “Amici della Musica” di Muggia, organizzatrice della rassegna, proponendo il video intitolato “L’isola dei pescadori”. Questa volta la “Dante” è stata costretta a presentare frammenti di tradizioni isolane in modo multimediale, poiché l’attività culturale è stata bloccata a causa della pandemia. Ma la Comunità ha, comunque, deciso di portare al pubblico le esibizioni dei propri gruppi e così gli accorsi nell’Aula magna del Seminario Vescovile di Trieste hanno potuto udire la registrazione de l’“Inno all’Istria” intonato dal complesso vocale “Rondini In-canto” alla suddetta manifestazione nel 2019, nonché il canto popolare “Voga e rivoga” interpretato dal duo “Le fie de Fontana fora” sempre a “Prua a Síroco”, ma nel 2014. Il video, preparato da Dragan Sinožič del team “Ciak si gira”, disponibile su YouTube, oltre a racchiudere filmati e immagini delle rassegne passate, propone anche lo sketch dialettale “I do sordi”, con protagonisti Massimiliano Bevitori e Sara Resanovič Bevitori del Gruppo di etnoteatro. Il video si conclude con una carrellata di immagini tratte da documenti storici, cartoline d’epoca e altre foto, supportate dalla voce narrante di Amina Dudine, che tra l’altro guida i gruppi canori e di etnoteatro, e con il brano “Isola dei pescadori”, cantato dal sopracitato duo, che fa un po’ da cornice all’intero filmato. Alla serata si sono presentati anche il coro “Semplici note” e l’Orchestra a Plettro di Muggia, Giuseppe Milocco di Marano Lagunare con un video sulla pesca in laguna e nei grandi laghi d’Etiopia, i “Cantadori” della Comunità degli italiani di San Lorenzo-Babici e la Comunità degli italiani di Laurano con l’esposizione de “Il Gusso da Pesca”. Alla manifestazione, organizzata in collaborazione con l’ARIS (Associazione Ricerca Studi sull’Invecchiamento), l’ANVGD, El Magazein e il Circolo della Vela di Muggia, ha preso parte anche Maurizio Tremul, presidente dell’Unione italiana, che ha dato il suo patrocinio.

Testo: Kris Dassena
Foto: Dragan Sinožič

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: