Laboratorio erboristico con Ketty Zonta

17-10-2020. Sfruttando la bella giornata si è svolto il laboratorio erboristico presso gli orti della mentore Ketty Zonta, che guida il gruppo presso la Comunità degli Italiani “Pasquale Besenghi degli Ughi”. L’evento si è svolto all’aperto, con una passeggiata per gli orti di famiglia dell’erborista, che ha presentato diverse piante e erbe, utili e pratiche per la vita di ogni giorno. Ketty ha mostrato come riconoscerle in natura e anche come mantenere le proprie piante, sia all’aperto sia in appartamento, con diversi trucchi. Ketty Zonta si occupa di erboristeria da tanti anni. ‘’Ho sempre trovato affascinante l’uso delle erbe ’’ ha spiegato ‘’possono aiutare per tante cose, per questo ho iniziato a coltivare il mio orto, oggi ricco di piante che anch’io uso spesso in diverse occasioni’’. Ciascuna pianta nell’orto dell’erborista ha una sua funzione. La lavanda, la salvia e il rosmarino, per esempio, vengono trasformati in idrolati, liquidi che possono essere utilizzati per la pelle, in cucina, per la salute e anche per le pulizie. Durante la passeggiata, l’erborista ha anche spiegato come riconoscere una pianta nei boschi. ‘’Bisogna fare molta attenzione quando si va a raccoglierle’’, avverte Ketty. ‘’Ce ne sono alcune che si assomigliano, ma non possiedono le stesse proprietà e possono, a volte, fare danni’’. Per evitare tal errori, bisognerebbe munirsi di un libro di botanica e confrontare le immagini del libro con la pianta che si ha davanti. A fine percorso, sabato i partecipanti al laboratorio hanno potuto gustare assieme un ricco e abbondante pranzo, conversando, scambiando qualche informazione o consiglio sulla raccolta delle erbe oppure su acquisti dei prodotti di Ketty Zonta, come idrolati, creme e oli essenziali.

Testo e foto: Lia Grazia Gobbo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: