É scomparso Miran Žlogar

Ha suscitato profondo cordoglio in città la notizia della scomparsa di Miran Žlogar, per lunghi anni funzionario dell’Amministrazione comunale di Isola e responsabile dell’Ufficio per gli affari sociali. Aveva 65 anni. Dopo una lunga malattia, era stato collocato a riposo nel febbraio scorso. Come emerge dalle centinaia di commenti apparsi sui social, Žlogar resterà nei ricordi dei suoi concittadini come una persona affabile e disponibile, pronto ad affrontare con professionalità i problemi degli enti e delle istituzioni isolane. In questa veste lo ricorderà anche la Comunità Nazionale Italiana, con la quale ha sempre mantenuto un dialogo aperto e cordiale, tendente in particolare a recepire le necessità dei connazionali e delle istituzioni minoritarie, in primo luogo delle scuole e degli asili. Grande appassionato di sport, allenatore e dirigente calcistico, aveva trasferito la passione per il calcio al figlio Anton (Tonči), diventato poi capitano della Nazionale slovena.
La Comunità Nazionale Italiana di Isola partecipa al dolore della famiglia per il grave lutto che l’ha colpita.

Foto e testo: Mandracchio.org

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *