LA SCUOLA ELEMENTARE “DANTE ALIGHIERI” ACCENDE LA FESTA

30-11-2019. Gli alunni della III a della Scuola elementare “Dante Alighieri”, accompagnati dalle insegnanti Silvia Dapiran e Tea Radojković,  hanno avuto il compito sabato di accendere le luminarie a Isola. Hanno affiancato il sindaco, Danilo Markočič nel conto alla rovescia, che si è concluso con l’accensione di tutte le luci allestite dal Comune, dal Parco Pietro Coppo sino alla Riva del sole e al Viale Cankar, compresi gli addobbi sul grande abete alla rotatoria di Piazza della Repubblica. Ai bambini è spettato questo onore per aver vinto il concorso sul nome della manifestazione che per 50 giorni rallegrererà le Feste di Natale e Capodanno, proponendo di chiamarla »L’Isola di ghiaccio«. Come hanno spiegato orgogliosi sul palco, hanno voluto includere nella denominazione il nome della loro città, che una volta era un’isola e aggiungerci una connotazione invernale, quindi il ghiaccio. Sino al 19 gennaio centro dei festeggiamenti sarà il Parco Pietro Coppo, dove è stata montata una pista di pattinaggio sul ghiaccio, lunga 200 metri. Sul palco e su quello dell’attiguo Campo alle porte, si susseguiranno spettacoli per grandi e piccini, con i concerti di importanti nomi della musica slovena. All’inaugurazione di ieri si è esibita Lea Sirk.

TESTO E FOTO: IL MANDRACCHIO.ORG

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: