PRIMO GIORNO DI SCUOLA ALLA “DANTE”

01-09-2020. La SEI “Dante Alighieri” di Isola inizia l’anno scolastico 2021/21 con 19 alunni in prima classe, mentre nell’asilo Aquilone i nuovi iscritti sono 24. “L’alto numero di scolari e dei bambini alla scuola materna, è un segno di fiducia nei confronti della nostra istituzione scolastica” ha ribadito per il Mandracchio Cristina Valentič Kostić, f.f. di direttrice dell’istituto. “Sarà tuttavia un anno scolastico particolare perché il Covid- 19, purtroppo, non è stato ancora sconfitto. “Le misure anticoronavirus non sono per noi una novità perché già da maggio, al rientro dalla quarantena, stiamo adottando le regole stabilite dall’Istituto nazionale per la salute pubblica. L’epidemia ci ha imposto una serie di novità e sfide non facili, ma le esperienze acquisite ci consentirebbero di affrontare con maggiore preparazione un eventuale nuovo lockdown. L’auspicio è, ovviamente, che non si ripresenti questa necessità”  afferma la Valentič Kostić. Incerti sono invece i progetti, tra cui l’Erasmus che consiste in una serie di scambi con altre scuole europee. “Attualmente è impossibile fare piani concreti per il futuro perché tutto dipenderà dalla situazione epidemiologica. Il mio messaggio è di non scoraggiarsi, mentre da parte nostra sarà massimo impegno a mantenere un clima di lavoro sereno e garantire il sostegno agli alunni e genitori. L’auspicio è di tornare quanto prima nella normalità e, ovviamente, di restare in salute” aggiunge la dirigente, raccomandando di osservare le misure per il contenimento del contagio. Gli alunni, soprattutto quelli della prima sono stati accolti con uno spettacolino in palestra. Un cenno di saluto è stato rivolto loro dalla vicesindaco di Isola, Agnese Babič.

TESTO: CLAUDIA RASPOLIČ
FOTO: SE DANTE ALIGHIERI

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: