CONFERITO A MARIA PFEIFFER IL PREMIO ISOLA D’ISTRIA

22-11-2019. La CAN comunale di Isola ha conferito venerdì sera il Premio Isola d’Istria per il 2019. Il riconoscimento è andato a Maria Pfeiffer, voce e volto storico di Radio e Tv Capodistria. Fiumana di nascita, da una ventina d’anni isolana d’adozione, nella motivazione viene ricordato il suo impegno per il mantenimento e la valorizzazione della lingua e della cultura italiana. Grande professionista del microfono come annunciatrice e conduttrice, nei suoi oltre 35 anni di carriera, ha trasferito con grande attenzione e amore le proprie esperienze alle giovani generazioni, insegnando loro l’importanza della corretta pronuncia e dell’impostazione della voce. Per i risultati conseguiti nella sua brillate carriera, nel 2016 è stata insignita del “Microfono di cristallo”, il massimo riconoscimento della RTV di Slovenia per gli annunciatori. A Isola, Maria si è inclusa con grande successo nelle attività della Comunità degli Italiani “Dante Alighieri”, guidata allora da Amina Dudine, promuovendo a titolo gratuito, corsi di dizione per i giovani. Guidando il Gruppo composizioni letterarie ha contribuito all’organizzazione di serate dedicate a grandi nomi della poesia e della letteratura internazionali, senza dimenticare gli autori connazionali. Il Premio le è stato consegnato dal presidente della CAN, Marko Gregorič, dal presidente dell’Unione Italiana, Maurizio Tremul, da Amina Dudine e Agnese Babič, che hanno fatto parte della Commissione selezionatrice. La carriera di Maria, con toccanti riferimenti alla sua vita privata e al grande amore per la sua famiglia, è stata ricostruita con un’intervista di Bruna Alessio, andata in onda su Tv Capodistria, nonché con i ricordi della premiata stessa. A festeggiarla sono giunti numerosi colleghi di Radio Capodistria e in particolare le annunciatrici e conduttrici che hanno collaborato per lunghi anni con Maria Pfeiffer.

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: