DELAMARIS – La tradizione di ieri, la memoria di oggi

4-10-2019. Venerdi sera è stato proiettato a Palazzo Manzioli il documentario sulla Delamaris, la storica industria ittica che quest’anno compie 140 anni di tradizioni e lavoro, ma soprattutto di ricordi del periodo d’oro, quando operava a Isola, mentre ora ha sede a San Pietro del Carso. Il documentario è stato firmato dalla giornalista di Tv Capodistria, Claudia Raspolič, per la regia di Peter Leban, con Jaka Kodarin direttore della fotografia e Samo Petaver per il montaggio. La veste  grafica è stata curata da Moira in collaborazione con Karin Žorž. Il documentario ha presentato brevemente la storia della Delamaris, del suo sviluppo e del suo ruolo importante nel mondo, nella storia, ma soprattutto nella vita degli isolani. Il documentario è stato incentrato sulle interviste degli ex lavoratori della fabbrica, che hanno spiegato il loro ruolo ed il loro lavoro, nonché l’importanza che l’industria ha avuto nella loro vita. A fine proiezione è seguito un breve dibattito, condotto da Agnese Babič, al quale hanno preso parte Claudia Raspolič, Jaka Kodarin e Elvino Chicco, ex dipendente della Delamaris. ”Apprezzo il legame che provano gli Isolani per la Delamaris, per la storia e la tradizione isolana”, ha rilevato Claudia Raspolič, ”è importante che venga mantenuta e ricordata per le generazioni future”. Chicco ha sua volta si è soffermato sulle mansioni che ha avuto. ”Non c’erano solo i pescatori e le lavoratrici, ma anche elettricisti e meccanici, come me, che permettevano che il lavoro proseguisse indisturbato”. A fine evento, i partecipanti hanno potuto gustare i prodotti della Delamaris, accompagnati da un bicchiere di buon vino.
Testo e foto: Lia Grazia Gobbo

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: