LUCE VERDE DELLA COMMISSIONE NAZIONALITA’ AL BILANCIO COMUNALE

1-12-2020. La Commissione per la nazionalità italiana del Consiglio comunale di Isola ha espresso appoggio oggi pomeriggio al bilancio di previsione della municipalità per il biennio 2021 e 2022. Nel corso della riunione, guidata dal Presidente, Enzo Scotto Di Minico, sono stati prese in esame le voci che riguardano la CNI e le sue istituzioni. Kristina Zelič, responsabile dell’Ufficio comunale per gli affari sociali, ha illustrato le sovvenzioni previste. Per il funzionamento della CAN, gli eventi e le attività delle due Comunità degli Italiani, il prossimo anno saranno garantiti 328.000 euro, che lieviteranno leggermente anche nel 2022. Vengono recuperati cosi i tagli lineari apportati ai bilanci degli anni precedenti. Alla CAN saranno garantiti ancora 9.000 euro per la manutenzione di Palazzo Manzioli. Il Comune ha recepito in pieno le richieste delle istituzioni scolastiche italiane. La Scuola elementare »Dante Alighieri« e la Scuola d’infanzia »L’Aquilone«, oltre a percepire i mezzi che hanno stimato come necessari per le attività didattiche, otterranno anche la copertura del lavori di ristrutturazione all’edificio che le ospita. Sarà rifatto il tetto e sostituiti gli infissi. Troveranno sostegno ancora i programmi aggiuntivi, che prevedono più ore di educazione sportiva e insegnanti di sostegno. La vicesindaco, Agnese Babič, e il Presidente Di Minico (ambedue anche Consiglieri comunali), hanno rilevato che i mezzi previsti dal bilancio sono in armonia con le aspettative della Comunità nazionale italiana. Dalla municipalità sono giunte garanzie che saranno tenute in debita considerazione anche eventuali altre necessità, attualmente non pianificabili in questi difficili momenti di crisi epidemiologica. Il bilancio di previsione 2022 avrà quasi certamente bisogno di un assestamento quando, finita la pandemia, la vita sociale ed economica ritornerà alla normalità.

TESTO E FOTO: MANDRACCHIO.ORG

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: