Quadrati, triangoli, cerchi e dolci a Palazzo Manzioli con La Contrada e San Nicolò

La mattina del 6 dicembre i bambini della scuola materna “L’Aquilone” e gli alunni delle prime tre classi della scuola elementare “Dante Alighieri”, si sono recati a Palazzo Manzioli per assistere alla rappresentazione teatrale “Quadratino”, messa in scena da Daniela Gattorno e Valentino Pagliei del Teatro “La Contrada” di Trieste. L’iniziativa è stata organizzata dalla Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Isola, nell’ambito della nona edizione del Festival della fiaba del Litorale.
I due artisti hanno narrato, anche suonando, cantando e ballando, le vicende del signor Quadratino, la cui vita è composta esclusivamente da oggetti quadrati. Un bel giorno, però, il protagonista scopre che ci sono anche altre forme geometriche al mondo e impara ad accettarle e apprezzarle.
Uno spettacolo divertente e molto apprezzato dai bambini, che ha fatto trasparire in modo semplice ed efficace un importante messaggio: la bellezza della diversità. Perché il mondo è bello proprio grazie alle tante diverse forme da cui è composto. Al termine dello spettacolo ai bambini ha fatto visita San Nicolò, che li ha esortati a essere sempre buoni. Come vuole la tradizione, il Santo ha portato ai bambini caramelle, dolci e mandarini, allietando così la giornata dei giovani ospiti di Palazzo Manzioli.

Testo e foto: Jessica Vodopija

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: