Alla “Dante Alighieri” accolti 16 neo scolari

 

1-9-2022. “L’inizio della scuola è una porta che si apre su un percorso totalmente nuovo, un viaggio che in un primo momento può creare paura, ma che poi si rivela un prezioso tesoro di opportunità ed esperienze da cui imparare e gioire”. Con queste parole ha dato il benvenuto ai neo scolari e alle loro famiglie, la preside della Scuola elementare “Dante Alighieri”, Cristina Valentič Kostić in occasione del primo giorno di scuola. Sono 16 i bimbi che hanno varcato oggi per la prima volta la soglia dell’istituto comprensivo isolano tra curiosità e palpabile emozione. Il primo giorno di scuola segna una tappa fondamentale nella vita dei bambini e va pertanto celebrato dandogli la giusta importanza. Non poteva perciò mancare il tradizionale evento di accoglienza, che si è tenuto nella palestra scolastica e al quale ha presenziato pure la vicesindaco Agnese Babič, che ha portato i saluti dell’amministrazione comunale e della locale CAN. I neo alunni sono stati accolti tra le fila della scolaresca con un breve spettacolo di canto, danza e recitazioni, offerto dai bambini della scuola materna e dagli alunni delle classi inferiori. La direttrice Valentič Kostić ha poi presentato la capoclasse Aleksandra Ćirković e l’aiuto insegnante, Donatella Merslich, nonché le professoresse delle altre materie che seguiranno i bambini all’inizio del loro percorso scolastico. In questo importante giorno i “primini” sono stati invitati anche alla consueta cerimonia di accoglienza comunale, dove si sono aggregati ai 63 scolaretti della scuola elementare “Vojka Šmuc” e ai 51 alunni dell’istituto comprensivo di Livade.

Testo e foto: Kris Dassena

DSC 0287 DSC 0289 DSC 0295DSC 0301

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.