Nuovi alloggi per mantenere vivo il centro storico

10-7-2020. Il Comune di Isola e l’Azienda municipalizzata Komunala hanno consegnato oggi simbolicamente tre appartamenti e un ufficio situati in Via Smrekar. Si tratta di un altro traguardo che la municipalità si era prefissata per garantire alloggi ad equo canone alla cittadinanza in pieno centro storico ed evitare che le sue vie si svuotino. A tagliare il nastro inaugurale il sindaco, Danilo Markočič e il direttore, Denis Bele. Il primo cittadino ha espresso la sua grande soddisfazione per il completamento del progetto, che risolve il problema della sistemazione per tre famiglie. Ha ricordato che la sua amministrazione si è posta come traguardo la consegna di 20 appartamenti ad equo canone all’anno. In gennaio sono state assegnate le prime 13 unità abitative. Ha annunciato ancora la costruzione di una palazzina destinata alle giovani famiglie nel rione di Livade, in collaborazione con il Fondo alloggio nazionale. Il direttore Bele ha fatto il punto sulle prossime consegne di alloggi in Via Capodistria, Cegnar, Krpan e Alieto. Gli interventi risultano costosi, ma sono eseguiti miratamente per tenere in vita il centro storico. Ha elogiato per la collaborazione anche i Consiglieri comunali che di recente hanno modificato il regolamento per la consegna delle case popolari, che semplifica le procedure e agevola chi ha bisogno urgente di una sistemazione.
TESTO: Il Mandracchio.org
FOTO: Comune di Isola

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: